Tour Kenya e Uganda

Tour Kenya e Uganda

23 Settembre – 06 Ottobre 2016

  • Programma di Viaggio – Kenya e Uganda


    1° giorno: Partenza da italia

    Partenza da Italia per Nairobi. Pasti e pernottamento a bordo.

    2° giorno: NAIROBI

    Arrivo in giornata a Nairobi, dopo il disbrigo delle formalità aeroportuali incontro con la guida e trasferimento in Hotel. Pomeriggio di relax o dedicato a escursioni libere

    3° giorno: NAIROBI – NAKURU LAKE

    Prima colazione e partenza per Nakuru lake giornata dedicata al foto safari lungo le sponde del lago Nakuru. Nakuru Lake situato a circa 156 km a nord-ovest dalla capitale Nairobi, nella provincia della Great Rift Valley. Il Parco è conosciuto come santuario degli uccelli acquatici. Un vero paradiso per ornitologi e amanti del Bird Watching. Il lago arriva ad ospitare oltre un milione di fenicotteri, minori e maggiori, decine di migliaia di pellicani bianchi.
    Pomeriggio dedicato al foto safari. Cena e pernottamento al FLAMINGO LODGE.

    4° giorno: NAKURU LAKE – MASAI MARA

    Dopo la prima colazione partenza per il Masai Mara dove arriveremo per il pranzo. Il Maasai Mara, una delle più grandi riserve naturali dell’Africa, si trova a sud-ovest del Paese e coincide con la parte settentrionale del Serengeti National Park, condividendo la grande migrazione degli Gnu con il parco Tanzano, ragion per cui questa zona è diventata tra le mete più ambite per fare un ottimo safari. Oltre che per la migrazione (agosto) questo parco è famoso per l’abbondanza dei grandi felini quali leoni, leopardi, ghepardi. Questo Parco vanta una delle più alte densità di leoni al mondo, oltre a due milioni di Gnu, Zebre e Gazzelle di Thomson che migrano ogni anno. In tutto ospita oltre 95 specie di mammiferi e circa 570 specie di uccelli. Riserva Nazionale di Maasai Mara si estende per 1510 km quadrati, su un altopiano a 1,500-2,170 metri sul livello del mare.

    5° giorno: MASAI MARA N.P.

    Prima colazione e giornata dedicata alla ricerca dei big five pic nic lunch per sfruttare l intera giornata. Al tramonto rientro al lodge,cena e pernottamento.

    6° giorno: MASAI MARA – LAGO VITTORIA

    Dopo la prima colazione foto safari in direzione del gate e dopo qualche ora arriveremo sulla sponda Kenyota del LAGO VITTORIA direzione Rusinga Island, pasti e pernottamento presso il Rusinga Island lodge.
    Il Lago Vittoria ha una superficie di circa 70.000 KM quadrati, fu scoperto nel 1958 da un Inglese (Hanning John) che ragiunse le rive meridionali e lo intitolo’ alla sua Regina. Una parte del Lago e’ tagliata dall Equatore ed e’ condiviso tra Kenya Uganda e Tanzania.

    Rusinga Island

    Un luogo di bellezza infinita per calmare la mente e ringiovanire il corpo, Rusinga fornisce una pausa durante un safari dell’Africa orientale. Emana un’atmosfera di serena tranquillità Rusinga Island, e’ ricca di alberi esotici, rifugio per una miriade di specie di uccelli molti dei quali sono unici in questo piccolo angolo del Kenya. Pasti e pernottamento presso il Rusinga Island lodge.

    7° giorno: LAGO VITTORIA – BUSIA

    Dopo la prima colazione partenza in direzione Busia, All’arrivo alla frontiera di Busia faremo un cambio jeep e proseguiremo il viaggio in Uganda. Pranzo lungo il percorso a Jinja, dove si trovano le sorgenti del fiume Nilo. un’escursione in canoa alle sorgenti. Cena e pernottamento a Kampala, Cassia Lodge/Metropole Hotel. BB

    8° giorno: IL PARCO NAZIONAL MURCHISON FALLS

    Dopo colazione, comincerete la vostra avventura in Uganda spostandovi in direzione Nord-Ovest, verso la città di Masindi e l’area di conservazione Murchison Falls, la più grande in Uganda, che offre stupendi paesaggi di savana di acacie nel Nord e foreste tropicali nel Sud. Pranzo in ristorante. Subito dopo Masindi entreremo nel Parco Nazionale Murchison Falls. In serata si arriva al lodge, per la cena e il pernottamento al Murchison River Lodge o Paraa Safari Lodge. Trattamento di pensione Completa.

    9° giorno: IL PARCO NAZIONAL MURCHISON FALLS

    Dopo la colazione si parte per un safari fotografico mattutino, alla ricerca di leoni, giraffe, elefanti, bufali, numerose specie di antilopi e coloratissimi volatili che popolano il parco. Raggiungeremo il delta del Nilo nel Lago Alberto tra pezzi di savana indimenticabili. Rientro al lodge.
    Dopo pranzo escursione in battello: risaliremo il Nilo fin quasi a raggiungere la base delle cascate. Godrete della vista di numerosi animali, tra cui ippopotami e coccodrilli, oltre a elefanti, antilopi e numerosissime specie di uccelli. Proseguite l’escursione con una camminata fino al “Top of the Falls”, la sommità delle cascate, dove il Nilo si restringe in una stretta gola di soli 7 metri prima di compiere un salto di 43 metri scendendo nella Rift Valley Albertina, creando un ruggito assordante e una serie di spruzzi e arcobaleni incantevoli. Rientro al lodge per la cena e il pernottamento, al Murchison River Lodge o Paraa Safari Lodge.
    Pensione Completa

    10° giorno: LA RIFT VALLEY ALBERTINA E LA CITTA’ DI FORT PORTAL

    Dopo colazione lasceremo il parco in direzione sud, passando tra posti stupendi e punti panoramici lungo la Rift Valley Albertina. Proseguiamo tra verdi piantagioni di canna da zucchero, di tè, di banane, di caffè fino a raggiungere Hoima, capitale del Regno del Bunyoro. Sosta per il pranzo e proseguimento per Fort Portal e la regione dei laghetti craterici Kasenda con arrivo nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento al Crater Safari Lodge – Primate Lodge (Standard cottage). Pensione Completa.

    11° giorno: PARCO NAZIONALE DI KIBALE – BIGODI- QUEEN ELISABETH

    Dopo colazione trekking degli scimpanzè nel Parco Nazionale della Foresta di Kibale. Qui si possono vedere anche altre specie di primati, tra cui colobi bianchi e neri, scimmie dalla coda rossa, scimmie velvet. La foresta di Kibale ha la più alta concentrazione di scimpanzè in Uganda, circa mille su una popolazione totale rimanente di circa cinquemila; grazie a questo progetto di “ecoturismo” avviato dall’Istituto Internazionale Jane Goodal oggi si può parlare di conservazione della foresta e dei suoi primati.

    Per pranzo avete la possibilità di assaggiare il cibo locale (esperienza molto interessante). Nel pomeriggio, organizzeremo una camminata guidata nella comunità locale di Bigodi, un modo per conoscere da vicino gli usi e le tradizioni dei popoli Batoro e Bakiga che abitano nelle zone limitrofe della foresta. In serata spostamento al Parco Nazionale Queen Elizabeth, con cena e pernottamento al Kyambura Game Lodge – Mweya Safari Lodge Pensione Completa.

    12° giorno: PARCO NAZIONALE QUEEN ELISABETH

    Dopo una tazza di caffè molto presto, partenza per un safari fotografico nell’ora migliore per ricercare i leoni, il raro leopardo, le mandrie di elefanti e bufali, i kobs ugandesi, la iena maculata. Pranzo al lodge. Nel pomeriggio godetevi la speciale escursione in battello sul canale naturale Kazinga dove si possono vedere numerosi animali che vanno ad abbeverarsi sulle rive oltre ad una concentrazione eccezionale di volatili. Breve spostamento nel settore sud del Parco Queen Elizabeth, area di Ishasha, per la cena e pernottamento al Ishasha Jungle Lodge.Pensione Completa.

    13° giorno: ISHASHA – FORESTA IMPENETRABILE DI BWINDI

    Dopo la colazione, safari fotografico nel settore di Ishasha. Qui le estese savane riservano sorprese nei paesaggi incantevoli e nel numero di animali, con mandrie di bufali, elefanti, antilopi topi e cobi ugandesi. La particolarità, tuttavia, è la possibilità di vedere i caratteristici leoni che si arrampicano sugli alberi di Figus nelle ore calde della giornata, per riposarsi. Uno spettacolo eccezionale. Pranzo al lodge e nel pomeriggio proseguimento del viaggio verso il sud ovest dell’Uganda, dove si trovano le foreste tropicali che ospitano la popolazione dei gorilla di montagna. Raggiungerete un’altitudine fino a 2300 metri tra la foresta. La scelta dell’area in cui vedrete i gorilla dipenderà dalla disponibilità dei permessi in quel determinato giorno.
    Cena e pernottamento al Bwindi Jungle Lodge / Bwindi Silverback Lodge / Bakiga Lodge. Pensione Completa

    Nota
    Il trasferimento della giornata varia a seconda del luogo del trekking.

    14° giorno: TREKKING DEI GORILLA DI MONTAGNA

    Al mattino presto entreremo nella foresta di Bwindi per il trekking dei gorilla. Quest’attività comincia alle 8 del mattino dal quartier generale dell’UWA (Uganda Wildlife Authority), dove incontreremo gli altri membri della spedizione nonché le guide e i portatori. Il tempo impiegato e il terreno percorso per incontrare i gorilla varia a seconda dei movimenti di questi meravigliosi primati.

    Il brivido provocato dall’incontro con questi gentili giganti è una rara, movimentata ed eccitante avventura che vi lascerà un ricordo indelebile. I gorilla sono animali timidi e pacifici. Dovete portare con voi acqua a sufficienza e il pranzo al sacco. Una buona forma fisica è raccomandabile. Cena e pernottamento al Bwindi Jungle Lodge/Bwindi Silverback Lodge/Bakiga Lodge. Pensione Completa.

    15° giorno: BWINDI – ENTEBBE

    Dopo colazione, partenza in direzione di Kampala. Pranzo lungo il percorso. Sosta lungo la linea dell’Equatore per gli eventuali ultimi acquisti di souvenirs. Trasferimento in aeroporto internazionale di Entebbe per il volo serale di rientro. Mezza Pensione

    Nota

    Il viaggio odierno dura circa 8 ore su strade asfaltate (circa 450 km), pertanto è necessario prenotare voli di rientro da Entebbe in serata dopo le ore 19.

  • La quota comprende

    • 5 notti Kenya come da programma
    • 8 notti Uganda come da programma
    • driver locale in regola con le leggi Kenyote e Ugandesi
    • Guida certificata AFGA residente parlante italiano per tutto il tour
    • trattamento di pensione completa (bevande escluse)
    • biglietti di ingresso per Parchi e Riserve
    • trasferimenti privati da e per aeroporto
    • coffe break durante il safari
    • aperitivo al tramonto quando possibile
    • Permessi per i gorilla USD 600 per persona
    • Trekking degli scimpanzè nel Parco di Kibale
    • Ingressi nei Parchi Nazionali e relative attività
    • Escursioni in battello

    La quota non comprende

    • Voli intercontinentali
    • Visto d’ingresso Kenya
    • Visto d’ingresso Uganda
    • Bevande in safari
    • Mance
    • Assicurazione medico bagaglio e annullamento
    • Tutto quanto non espresso nella voce “la quota comprende”

    Arrivo aeroporto di Nairobi.
    Partenza aeroporto di Entebbe.

€ 5600


NB: Max 4 persone
La jeep è fornita di inverter per caricare ogni tipo di batteria e di acqua a bordo per tutto il safari
Organizzazione tecnica In-Travel, Firenze


In sintesi

  • 5 giorni Kenya
  • 8 giorni Uganda
  • Max 4 pax
  • Trekking degli scimpanzè nel Parco di Kibale
  • Driver locale
  • Guida certificata AFGA residente parlante italiano per tutto il tour
  • Trattamento di pensione completa
  • Biglietti per Parchi e Riserve
  • Coffe break durante il safari
  • Escursioni in battello

Extra

  • Voli intercontinentali
  • Visto d’ingresso Kenya
  • Visto d’ingresso Uganda
  • Bevande in safari
  • Mance
  • Assicurazione medico bagaglio e annullamento
  • Tutto quanto non espresso nella voce “la quota comprende”