Tsavo Ovest


È uno dei più vasti santuari faunistici del mondo, noto in passato per i leoni mangiatori di uomini. Al centro del Parco un utile punto di riferimento è la catena montuosa di Chyulu Range che rappresenta uno dei sistemi montuosi più giovani al mondo. Formatosi probabilmente non più di 200 anni fa è ricca di vulcani estinti e colate laviche.

L’abitante più celebre del Parco è il rinoceronte nero e fino a 30 anni fa ci vivevano 8000 esemplari, sterminati poi dal bracconaggio degli anni 70/80. Oggi grazie ad un programma in corso, la popolazione è in netto recupero. Nel Parco vivono elefanti, leoni, leopardi, ghepardi, bufali, iene, facoceri, giraffe, impala, gazzelle, orici, eland e zebre.